“Il Mito e il Mare”

12 Maggio 2022

LE SCULTURE DEL LICEO ARTISTICO IN MOSTRA PER VALORIZZARE LA ROCCA DI TALAMONE

Il 21 maggio alle ore 16 nella cornice della Rocca Aldobrandesca di Talamone si è tenuta la presentazione del Progetto “Il Mito e il Mare” che ha visto coinvolti in collaborazione l’ Associazione Archeologica Odysseus e gli studenti del Liceo Artistico Diurno e Serale -Polo L. Bianciardi di Grosseto.

Insegnare ad essere “artisti” mettendo a disposizione le proprie capacità per valorizzare il territorio circostante è uno degli obiettivi più importanti del Liceo Artistico Bianciardi di Grosseto ed pienamente condiviso da Odysseus. Ed è questo il percorso che hanno svolto gli alunni di 5B ad indirizzo Arti Figurative collaborando con la sezione “Mario Gabrieli” di Talamone dell’Associazione Archeologica per la progettazione di opere scultoree per la riqualificazione dei giardini della Rocca Aldobrandesca di Talamone sul tema “Mitologia Classica legata al Mare”: gli elaborati degli alunni e i bozzetti scultorei hanno dato origine ad una mostra dal titolo “il Mito ed il mare” presso la stessa Rocca Aldobrandesca di Talamone.

I ragazzi hanno lavorato sul progetto non solo nelle discipline di indirizzo Pittura e Scultura, ma anche attraverso lo studio ma anche con altri docenti, con i quali hanno affrontato il tema della mitologia classica nella Storia dell’Arte, nella lingua inglese e anche nella riflessione filosofica antica e contemporanea.

La progettazione vera e propria invece ha percorso diverse tappe: ricerca bibliografica e iconografica, analisi del contesto, schizzi preliminari, progetto definitivo e ambientazione, progetto esecutivo (disegni particolareggiati con resa dei materiali), creazione di bozzetti più piccoli e realizzazione delle statue alte circa un metro, che potranno essere scelte dai soggetti coinvolti nel progetto di restauro e valorizzazione della Rocca.

La mostra “Il Mito ed il mare”, che sarà inaugurata il giorno 21 maggio alle ore 16:00 presso la Rocca Aldobrandesca di Talamone, alla presenza delle Autorità ma anche di docenti e studenti del Liceo Artistico, resterà aperta per tutto il periodo estivo in concomitanza con la visita alla Rocca di Talamone, e permetterà di far conoscere le opere degli studenti alla cittadinanza e ai tantissimi turisti che frequentano le coste maremmane e dell’Argentario.